Argomento: Omelie

“Facciamo parte di un popolo santo. La tentazione vuole fare di tutto per isolarci”. L’omelia di don Fabrizio nella Messa di oggi 7 maggio, prefestiva della Festa liturgica della Madonna di Quintiliolo

Pubblicato giorno 7 maggio 2020 - Omelie

Madonna di Quintiliolo «Anche quest’anno abbiamo la grazia di celebrare la solennità della Madonna di Quintiliolo. Significa ritrovarci anche noi insieme con Maria e con gli Apostoli nel Cenacolo per attendere il dono dello Spirito. Nel cuore dei discepoli c’era tanto smarrimento, perché portavano ancora dentro il cuore…

Continua »

“La voce di Cristo Buon Pastore ci guida nella vita e ci allontana dal peccato”. L’omelia di don Samuele nella Messa di oggi 2 maggio, prefestiva della IV Domenica di Pasqua

Pubblicato giorno 2 maggio 2020 - Omelie

omelie_2 «Oggi la liturgia ci mette davanti la figura di Gesù Buon Pastore, che guida il Suo gregge, e che tutti siamo chiamati a seguire. “Chi entra dalla porta, è pastore delle pecore”. Siamo chiamati a riconoscere chi entra dalla porta del nostro cuore: quale voce,…

Continua »

“Per Gesù il cammino verso la gloria passava necessariamente attraverso le sofferenze”. L’omelia di don Ciro nella Messa di oggi 26 aprile, III Domenica di Pasqua

Pubblicato giorno 26 aprile 2020 - Omelie

omelie_2 «Sia lodato Gesù Cristo. Il vangelo di questa terza domenica di Pasqua ci presenta l’episodio dei due discepoli di Emmaus e ci fa vedere le diverse conversioni che Gesù risorto opera verso di loro. La conversione dalla tristezza alla gioia, la conversione dall’oscurità alla luce…

Continua »

“La vita di ogni giorno è un combattimento tra la luce e le tenebre, la vita e la morte”. L’omelia di don Fabrizio nella Messa di oggi 22 aprile

Pubblicato giorno 22 aprile 2020 - Omelie

omelie_2 «Ieri dagli Atti degli Apostoli avevamo ascoltato la realtà della comunione fraterna che unisce profondamente, tanto che nessuno è bisognoso, ma tutti formano una sola famiglia, plasmata, illuminata dal’amore di Dio. Il cammino della fede resta però insidiato da tante difficoltà. Gli apostoli vengono imprigionati.…

Continua »

“La vita cristiana è lasciarci schiodare mani e piedi, per accogliere il Risorto e camminare insieme nella Sua luce”. L’omelia di don Fabrizio nella Messa di oggi 19 aprile, II Domenica di Pasqua

Pubblicato giorno 19 aprile 2020 - Omelie

omelie_2 «Abbiamo ascoltato che i discepoli si trovavano al chiuso per paura dei Giudei. “Gesù stette in mezzo”. Questo fermarsi di Gesù. “Disse loro: ‘Pace a voi!’”. Lo avevano visto morto, ora è vivo. “Mostrò loro le mani e il fianco”. Mani e fianchi che erano…

Continua »